Seleziona una pagina

Movimenti laterali nel trading range, mercato ancora incerto

12

APRILE, 2017

ANALISI TECNICA

La resistenza in area 5,00-5,05 €/ton rimasta inviolata la settimana scorsa, è stata infranta nel corso del periodo in esame, durante il quale le quotazioni hanno registrato picchi a 5,19 €/ton. Il 6 del mese, inoltre, i prezzi tornano nuovamente a scambiare al di sopra della media mobile a 20 giorni, oltre la quale non si posizionavano dallo scorso 8 marzo. La rinnovata volatilità si manifesta come di consueto nei giorni a metà settimana e le sessioni di mercoledì e giovedì sono le uniche ampiamente positive. Venerdì toccati i massimi del periodo ma il contratto front-year inverte poi al ribasso

L’avvio della settimana in corso conferma la correzione e soltanto nella giornata di ieri si tornano a vedere i primi guadagni. I movimenti laterali sono quindi consistenti. L’oscillatore stocastico appare troppo irregolare per lo studio del trend di brevissimo termine, ma l’MACD viene in nostro aiuto facendoci intendere che i movimenti incrementali potrebbero essere riconfermati da qua a fine mese (si mantiene positivo dal 5/04).

I volumi si posizionano in linea con quelli degli ultimi 10 giorni. Non vi sono particolari figure grafiche da sottolineare.

Il primo supporto rimane in area 4,65 €/ton mentre una prima resistenza da affrontare rimane in area 5,00 €/ton, nonostante tale livello di prezzo sia stato rotto negli ultimi 5 giorni (ma non consolidato).

Grafico EUA DEC7 (28.02.2017 – 11.04.2017)

Oscillatore Stocastico: Particolarmente indicato per l’analisi dei movimenti laterali di mercato, analizza la prossimità ai massimi (o minimi) delle chiusure giornaliere). MACD: Moving average convergence divergence. Indicatore che evidenzia la relazione tra due medie mobili a periodo di diversa ampiezza e fornisce indicazioni sul trend in atto.

Questo documento è a fini informativi e basato su dati e informazioni disponibili nel momento della compilazione. Quanto riportato può non riflettere il parere di iCASCO SpA. iCASCO SpA non si fa responsabile delle aspettative e delle decisioni in merito alle proprie scelte di trading sulla base dei valori riportati sul presente documento.